Impianti d’allarme anti intrusione con tecnologia wireless

Sempre più spesso, chi desidera installare un impianto di allarme anti intrusione, avverte l’esigenza di un sistema via radio (tecnologia wireless) affidabile e professionale, dotato di tutte le certificazioni attestanti l’idoneità dei componenti sia in termini funzionali che d’inquinamento elettromagnetico.

INIM

risponde a questa esigenza con un sistema via radio d’eccellenza. Il sistema Air2 lavora nella banda degli 868MHz e soprattutto opera in maniera bidirezionale.

Bidirezionale sta a significare che tutti i dispositivi di campo non solo trasmettono ma sono anche in grado di riconoscere e gestire un messaggio a loro inviato.

Questo si traduce nel fatto che non ci si affida alla teoria delle probabilità nell’inviare una segnalazione di allarme, come molti sistemi ad oggi fanno, ma ci si accerta che la segnalazione sia giunta a destinazione.

Il livello prestazionale dei componeti Air2 è in grado di soddisfare esigenze altamente professionali, offrendo, tra l’altro, funzioni avanzate di diagnostica del sistema.

Il ricetrasmettitore si collega all’I-BUS delle centrali e consente una gestione pienamente integrata dei dispositivi via radio e di quelli cablati.

Fare la scelta “senza-fili” con INIM, non significa più abbassare il livello prestazionale dell’impianito, significa, anzi, poter proteggere in maniera non-invasiva case, ambienti di lavoro, musei, luoghi di culto ed aree isolate.

impianti antintrusione con tecnologia wireless

CERTIFICAZIONI

  • MARCATURA CE
  • MARCHIO IMQ (Istituto italiano marchio di qualità)
  • NORME CEI EN 50131-5-3 (requisiti apparati per sistemi di allarme antirapina con tecnologia via radio)
  • NORME CEI EN 50131-2-2 (requisiti apparati per sistemi di allarme antirapina con collegamenti diretti)

 

Fonte: Inim Electronics

I commenti sono chiusi.